Tom Collomosse, giornalista, è intervenuto a Radio Crc durante Si Gonfia la Rete. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Lo scudetto del Napoli in Inghilterra ha avuto una risonanza incredibile tanto che molti giornalisti inglesi hanno viaggiato tanto per seguire il Napoli. C’è sempre un fascino particolare nei confronti di Napoli, la squadra di Maradona e abbiamo seguito questa cavalcata come mai abbiamo fatto in precedenza per le squadre di serie A. Il Manchester ha bisogno di un centrale forte, c’è Lisandro Martinez, ma dopo di lui ci sono dei problemi. Kim sarebbe ottimo per il Manchester, è in alto nella lista, ma non sono sicuro che lo prenderanno. Però ha una clausola e quindi chi lo vuole, senza trattare, va a prenderlo. Liverpool su Zielinski? Mi piace da tempo, ma non sono tante le voci su di lui. Sta invecchiando un po’ e forse per questo diventa meno appetibile per le squadre di Premier. Se tra un anno andrà in scadenza e lo si potrà rendere gratis potrebbe tornare di nuovo in auge. Il Manchester United ha anche bisogno di un centravanti puro lì davanti e visto che c’è Haaland nella stessa città, il bisogno di mettere una stella in squadra è aumentato. Dopo Haaland, Osimhen è il migliore e forse sono dello stesso livello. Il problema è il costo del cartellino, il Napoli sa venderlo bene. Credo che la volontà del giocatore inciderà. Quando ho intervistato Osimhen, 7 giorni prima andò a prendere un trofeo, quando gli ho chiesto della Premier lui ha un po’ dribblato il discorso, forse qualcuno gli ha suggerito di tacere su certe cose visto che c’era uno scudetto da vincere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui