NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

10[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

EDITORIALE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Non basta all'Atalanta difendersi in 10! Il Napoli vince per 2-0

Trionfo degli uomini di Spalletti che tornano subito alla vittoria con i gol di Kvaratskhelia e Rrahmani


Il Napoli ritrova subito la vittoria dopo l'inopinata sconfitta interna contro la Lazio e sconfigge l'Atalanta per  2-0. Tre punti dopo un grande secondo tempo disputato a grandi livelli. Las quadra bergamasca -nel primo tempo- si difende in 10 e  raramente supera la linea di centrocampo. Marcature strette e pressing da parte degli uomini di Gasperini che chiudono la prima frazione di gioco sullo 0-0. E'  in particolare Politano a provarci per il Napoli, mentre gli uomini di Gasperini non riescono a rendersi pericolosi. Nella ripresa Osimhen cerca un gran gol  in rovesciata, ma la sblocca Kvara con una magia in dribbling. A un quarto d’ora dal termine la chiude Rrahmani, con un colpo di tessta che consegna agli azzurri un meritato successo che li porta a +18 sull’Inter.

Ventiduesima vittoria per il Napoli in 26 partite di campionato e momentaneo +18 sulla seconda in classifica. Per l'Atalanta è la terza partita consecutiva senza trovare il gol, con la corsa Champions che si complica sempre di più.

Grande  prova di forza del Napoli che toglie ogni speranza alle squadre inseguitrici, dopo la sconfitta interna con la Lazio battendo un’Atalanta che si difende ad oltranza, ma dopo un’ora di gioco deve soccombere al grande ritmo imposto dalla capolista che guadagna altro vantaggio sulle inseguityrici ed è più vicina  al traguardo. Un’ottima prestazione in attesa della sfida di Champions Lague di mercoledì contro l’Eintracht Francoforte. La squadra di Spalletti non ha sofferto le marcature rigide  dell’Atalanta e ha imposto –alla distanza – il proprio gioco. Il gol e alcune accelerazioni di Kvara sono da manuale del calcio.  

NAPOLI - ATALANTA 2-0: TABELLINO

Napoli (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim (31' st Juan Jesus), Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski (21' st Ndombelé); Politano (21' st Elmas), Osimhen (40' st Simeone), Kvaratskhelia (40' st Zerbin). A disp.: Marfella, Idasiak, Demme, Bereszynski, Zedadka, Ostigard, Gaetano. All.: Spalletti

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi (44' st Lookman), Djimsiti (44' Demiral), Scalvini; Maehle (23' st Zappacosta), De Roon, Ederson, Ruggeri, Pasalic (23' st Boga); Hojlund (1' st Muriel), Zapata. A disp.: Rossi, Sportiello, Okoli, Palomino, Soppy. All.: Gasperini

Arbitro: Colombo

Marcatori: 15' st Kvaratskhelia (N), 32' st Rrahmani (N)

Ammoniti: Ruggeri (A), Osimhen (N), Scalvini (A)


CRONACA

Il Corriere dello Sport riporta:

90' + 5' - Finisce la partita

Triplice fischio allo Stadio Maradona. Finisce 2-0 per il Napoli con le reti di Kvaratskhelia e Rrahmani.

19:50

90' - Dentro Lookman

L'attaccante fa il suo ingresso in campo negli ultimi minuti al posto di Toloi.


19:45

85' - Escono Osimhen e Kvaratskhelia

Spalletti, in vista della Champions, toglie i suoi due top player. Dentro Simeone e Zerbin.


19:44

84' - Occasione per Ruggeri

L'esterno nerazzurro calcia forte da posizione defilata, ma trova la respinta di Gollini.

 

19:42

82' - Il Napoli gestisce il vantaggio

La squadra di Spalletti sta gestendo questi ultimi minuti di gioco con un prolungato possesso palla.


19:38

76' - Il Napoli raddoppia

Amir Rrahmani porta il risultato sul 2-0 con un colpo di testa su calcio d'angolo.


19:37

75' - Kim costretto al cambio

Il difensore ha accusato un problema al polpaccio. Al suo posto entra Juan Jesus.


19:35

73' - Zapata spaventa il Maradona

L'attaccante colpisce di testa indisturbato su calcio d'angolo. Tiro centrale bloccato da Gollini.


19:34

72' - Muriel impegna Gollini

L'attaccante colombiano si libera in dribbling e calcia sul primo palo. Gollini respinge in calcio d'angolo.


19:30

68' - Cambi anche per Gasperini

Entrano Boga e Zappacosta al posto di Pasalic e Maehle


19:27

65' - Doppio cambio per Spalletti

Escono Zielinski e Politano per Ndombélé ed Elmas.


19:21

59' - Gol di Kvaratskhelia

Il numero 77 azzurro, su assist di Osimhen, sblocca il risultato al Maradona. Tredicesimo gol in stagione.


19:18

56' - Ancora Kvaratskhelia da fuori

L'esterno ci prova dalla distanza. Il tiro termina a lato senza impensierire Musso.


19:15

53' - Kvaratskhelia calcia alto

Il georgiano, dopo una ribattuta delle difesa dell'Atalanta, ha calciato di prima dal limite dell'area. Palla altissima sopra la traversa.


19:10

48' - Rovesciata di Osimhen

Il nigeriano ci prova con una grande acrobazia aerea che Musso blocca facilmente.


19:08

46' - Inizia il secondo tempo

Fischio d'inizio per i secondi 45 minuti tra Napoli ed Atalanta.


18:55

Scontro Spalletti-Zapata

L'allenatore toscano, al termine del primo tempo, ha avuto un acceso dibattito con l'attaccante colombiano. Il motivo è legato alle richieste di ammonizioni da parte dei giocatori dell'Atalanta. 


 18:50

Atalanta, la fiducia di Ruggeri

L'esterno nerazzurro ha parlato a Dazn al termine dei primi 45 minuti: "Loro salgono molto, se riusciamo a uscire del basso possiamo metterli in difficoltà. La palla lunga a Zapata non è sempre possibile, ma la proveremo".


18:48

45' + 3' - Finisce il primo tempo

Termina il primo tempo allo Stadio Maradona tra Napoli ed Atalanta. Risultato fermo sullo 0-0.


18:43

43' - Infortunio per l'Atalanta

Gasperini costretto ad utilizzare il suo primo cambio. Esce Djimsiti per un problema fisico, al suo posto Demiral.


18:40

40' - Miracolo di Musso

Il portiere argentino respinge il tiro di Politano dal dischetto dell'area di rigore. Si resta 0-0.


18:35

35' - Non si sblocca la partita

Il Napoli continua ad attaccare senza rendersi realmente pericoloso. L'Atalanta resiste.


18:31

31' - Primo tiro di Osimhen

L'attaccante nigeriano, sugli svilippi di un calcio di punizione, colpisce di testa. Pallone alto sopra la traversa.


18:30

30' - Ammonito anche Scalvini

Terzo ammonito della gara. Il difensore nerazzurro abbatte Politano in contropiede, giallo netto.


18:27

27' - Prima occasione per Kvaratskhelia

Il georgiano si libera del proprio marcatore e da posizione defilata impegna Musso. Pallone in calcio d'angolo dopo una parata di petto.


18:25

25' - Napoli sempre in attacco

La squadra di Spalletti continua ad attaccare alla ricerca del vantaggio. Atalanta poco precisa nelle ripartenze.


18:18

18' - Ammonizione pesante per il Napoli

Cartellino giallo per Victor Osimhen. L'attaccante alza la gamba e colpisce nettamente il difensore nerazzurro.


18:15

15' - Ammonito Ruggeri

Il primo ammonito della gara è Matteo Ruggeri dell'Atalanta per un fallo su Di Lorenzo.


18:10

10' - Napoli subito aggressivo

Primi 10 minuti di grande pressing per la squadra di Spalletti. Gli azzurri vogliono sbloccare subito il match.


18:06

6' - Politano impegna Musso

Primo tiro della partita per Matteo Politano che costringe il portiere argentino a mettere il pallone in calcio d'angolo.


18:00

1' - Inizia la partita

Fischio d'inizio al Maradona per la gara tra Napoli ed Atalanta.

Nessun commento: