NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

EDITORIALE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Repice: "Una squadra che gioca così può arrivare..."



Radio Punto NuovoFrancesco Repice, storico radiocronista RAI

"Obiettivamente, la coppia Osimhen-Kvaratskhelia è brillante. Il discorso reale, però, è un altro: Osimhen è così inferiore ad Haaland? È un discorso che davvero mi fa pensare che questo Napoli possa anche arrivare in fondo alla Champions. Il Napoli ha compiuto il salto di qualità in Italia, è ingiocabile e lo abbiamo capito tutti: perché non compiere il salto di qualità anche in Europa e lottare per la Champions League? Una squadra che gioca così può arrivare tra le prime quattro d'Europa, azzardo. 

Osimhen è tra i migliori al mondo e il mio grande terrore è che arrivino dei valigioni di soldi con offerte che non si possono rifiutare. Sarebbe una perdita clamorosa non solo per il Napoli, ma, anche e soprattutto, per la Serie A. Ci vorrebbe una tutela della UEFA contro lo strapotere economico della Premier e del PSG. 

Allegri? Ha comunque giocato a Napoli con tre attaccanti e Kostic, poi gli azzurri li hanno asfaltati su qualsiasi settore del campo. Quando una squadra è più forte, anche certi calciatori finiscono con il sacrificarsi in difesa pur di arginarli. 

La qualità del Napoli sta nella qualità dei suoi calciatori, Spalletti è il più bravo di tutti nel metterli in campo. Non a livello europeo, a livello mondiale! Spalletti sottolinea sempre che la sua sia una squadra di gente perbene e professionale, questo sta facendo la differenza. Conta molto più della tattica. 

Il campionato è chiuso? No, non è chiuso un bel niente. Siamo ancora a gennaio e mancano almeno venti partite, il pallone è sempre imprevedibile".

Nessun commento: