NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

L'EDITORIALE DEL DIRETTORE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Marangon: "Napoli-Juve? Gli azzurri avranno il dodicesimo uomo al proprio fianco..."

Marangon: "Il Napoli deve affrontare la Juve esaltando le proprie caratteristiche e la propria qualità"

Luciano Marangon, ex difensore di Juventus e Napoli, è intervenuto a Radio Marte in Marte Sport Live: 


"Il Napoli deve affrontare la Juve esaltando le proprie caratteristiche: in questo momento ha in mano il campionato, gioca bene, i calciatori si trovano a memoria e c’è un abisso rispetto alla Juve per qualità di gioco. -afferma Marangon - Vincere è una grande opportunità per gli azzurri, metterebbero i bianconeri a -10. Viceversa la Juve, vincendo, riaprirebbe il campionato ed evidentemente si difenderà e si affiderà ai colpi dei suoi calciatori. Una replica tattica della gara con l’Inter? Non c’entra nulla quella partita, il Napoli veniva da due mesi di stop e c’era una Inter molto motivata. Con la Juve bisogna giocare con entusiasmo, grinta e la condizione sarà certamente migliorata. -prosegue Marangon - E’ un anno importante per il Napoli e lo si nota anche dal fatto che De Laurentiis non parla e bisogna continuare così, perché quando il presidente parla fa danni, perché entra a gamba tesa su questioni calcistiche. Lo stesso Spalletti mi sembra cambiato: a Milano e a Roma metteva se stesso prima della squadra, a Napoli giustamente mette in primo piano i calciatori. -continua Marangon - L’arbitro designato, Doveri, mi sembra equilibrato e con lui gli azzurri hanno già battuto, in Coppa Italia, la Juve. Infine c’è lo stadio, che spingerà i calciatori. Nessuna pressione, la squadra avrà il dodicesimo uomo al proprio fianco".

 Conclude Marangon

Nessun commento: