NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

EDITORIALE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Italia, Mancini: "Il Napoli ha buone possibilità per lo scudetto, mio figlio già cinque anni fa mi disse che Kvara era forte"

 


Roberto Mancini, c.t. dell'Italia, ha rilasciato un' intervista a "La Gazzetta dello Sport", ecco le sue dichiarazioni:

Già che azzecca pronostici: a chi lo scudetto?

 

"Questa è troppo difficile, e dopo 50 giorni di sosta anche di più. Ma il Napoli ha buone possibilità: otto punti di vantaggio e un gruppo collaudato che ha anche aggiunto due-tre giocatori forti".

 

Undici vittorie prima della sosta: Napoli danneggiato dallo stop, o gli serviva?

 

"Difficile parlare di vantaggio: erano in una condizione psicofisica straordinaria. Ma è anche vero che un momento di difficoltà in una stagione arriva sempre: magari per loro sarebbe arrivato fra novembre e dicembre".

 

A gennaio il Napoli incontra Inter, Juve e Roma: il campionato si decide già in questo mese?

 

"Diciamo che il Napoli con tre vittorie metterebbe un’ipoteca seria".

 

Kvaratskhelia ha detto: "Inutile studiarmi con i video". Lei che era un fantasista: è così?

 

"Mio figlio Andrea me ne aveva parlato come di un fenomeno già cinque anni fa: aveva ragione. Oggi nel calcio si sa tutto di tutti, ma quando sei forte sei forte: se non ti consentono più di fare certe cose, nei fai altre".

 

Per Lobotka, uomo chiave, meglio un centrocampo a tre. Però così Spalletti perde un uomo offensivo.

 

"Il 4-3-3 gli ha dato i risultati migliori: a costo di sacrificare qualcuno".

 

Oggi per la classifica l’anti Napoli è il Milan.

 

"Le inseguitrici sono tutte vicine fra loro e tutte in tempo per riprendere il Napoli. Però devono correre tanto e forte".

Nessun commento: