NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Garics: "La squadra da battere è il Napoli, la partita è più importante per la Juve"

 


Gyorgy Garics, ex calciatore del Napoli, è intervenuto in "Forza Napoli Sempre", su Radio Marte, ecco le sue parole:

"Secondo me la Juventus è tornata a fare quello che sapeva fare negli ultimi anni ed infatti sta portando i risultati. Non hanno mai avuto un gioco spettacolare ma sono sempre stati efficaci. Il Napoli deve fare quello che sa fare e che ha dimostrato adesso. Se dovesse cambiare mentalità o il modo di affrontare la partita gli azzurri potrebbero solo perdere. Le vigilie tra Napoli e Juve sono sempre molto intense, io ne ho vissute abbastanza. Ma avrei voluto vivere anche questa. Spero che mettano in campo quello che hanno fatto fino ad adesso in modo da ottenere un gran bel segnale per loro stessi e per il lavoro fatto dalla società. In passato, al momento decisivo, purtroppo qualcosa veniva a mancare e non si è riusciti a fare quello che piazza e società meritano. Questa volta la squadra da battere è il Napoli e la partita è più importante per la Juve, non come ha detto Allegri. Il Napoli deve pensare di essere la squadra da battere e di avere due risultati su tre che danno tranquillità. La squadra e la società devono essere orgogliose del lavoro fatto e con questa consapevolezza e tranquillità devono affrontare il match di domani pur sapendo che si giocano tanto".

Nessun commento: