NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Galetti: "Quasi fatta per lo scambio Sirigu-Gollini, Demme resta senza offerte interessanti"

 



Rudy Galetti, giornalista ed esperto di calciomercato, ha parlato a "1 Football Club", su 1 Station Radio, ecco le sue parole:

Novità sullo scambio Sirigu-Gollini?

 

"Siamo alle battute finali. Spesso anche le cose ben definite, si concretizzano in modo diverso. Vedi la situazione di Nicola... Ma manca pochissimo, è una questione di tempo. Al di là di eventuali colpi di scena incredibili, si dovrebbe perfezionare lo scambio tra i due portieri. L'operazione si dovrebbe fare".

 

Volontà del Napoli di lasciar partire Sirigu?

 

"La verità sta nel mezzo. Entrambe le parti avevano qualche insoddisfazione ed hanno preso questa decisione. Forse per gli allenamenti del portiere, o per la crescita di Meret: avranno avuto buoni motivi per dirsi addio. Gli ultimi anni di Gollini, tuttavia, non sono stati esaltanti, influenzati soprattutto da una mancanza di continuità. Per questo, infatti, se fossi stato il Napoli, avrei forzato la mano e avrei tentato maggiormente di trattenere Salvatore, che dalla sua ha tanti anni di esperienza".

 

Possibile colpo ad effetto in Serie A?

 

"Nulla è impossibile, ma credo sia complicato che possa concretizzarsi un colpo altisonante negli ultimi giorni di calciomercato. Dobbiamo aspettarci qualche operazione in Inghilterra o in Spagna, vedi Depay. Quest'ultimo, infatti, vuole restare in Spagna, non c'è in corso nessuno scambio con l'Inter. Eccetto possibili movimenti legati a qualche defezione, non ci sarà nessun colpo ad affetto. Al di là degli acquisfi del Verona per salvarsi, non si farà nulla".

 

Scambio Brozovic-Kessie?

 

"L'ivoriano è sempre piaciuto all'Inter, ma per diversi motivi, economici e passionali, considerato il suo trascorso al Milan, la destinazione spagnola è stata ritenuta maggiormente consona. Ma si tratta di un nome sempre gravitato all'interno dell'ambiente nerazzurro. Kessié piace all'Inter, ma contemporaneamente Brozovic sta bene a Milano; al di là dello scambio, la squadra milanese, quindi, potrebbe eventualmente anche considerare l'idea di acquistare direttamente l'ivoriano".

 

Demme resta al Napoli?

 

"Nello sprint del girone di ritorno e della ripartenza della Champions, il Napoli dovrebbe puntare maggiormente sulle seconde linee per consentire ad alcuni azzurri di rifiatare. Senza un'eventuale offerta interessante, il tedesco, dunque, potrebbe restare".

 

Quale sarà il futuro di McKennie?

 

"Potrebbe restare alla Juve, perché il club vorrebbe privarsi del calciatore solo ad una cifra congrua. Ad oggi, però, u'offerta allettante non c'è, dovrebbe continuare la sua esperienza alla Juve per questo motivo".

 

Futuro Di Maria?

 

"Si trova bene a Torino, ha sposato il progetto bianconero per il Mondiale e non solo. Si è parlato con la Juve per l'eventuale rinnovo e il prolungamento del contratto di un anno. Tuttavia, ci sono delle offerte dall"Arabia ed anche dall'Argentina".

 

Rinnovo Skriniar? "Saranno necessari alcuni giorni per decretare il suo futuro. Sta facendo melina per capire quanto sia possibile un'eventuale trasferimento al Tottenham, club alla ricerca di un difensore centrale. Agli inglesi piacciono anche Kim e Bastoni; lo slovacco è più appetibile per il suo contratto in scandeza. Servirà qualche giorno in più per conoscere il futuro di Milan".

Nessun commento: