NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

EDITORIALE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Bereszynski: "Felice ed orgoglioso di essere qui, il Napoli è la squadra più forte d'Italia, contro la Juve dobbiamo vincere"

 




Bartosz Bereszynski, terzino del Napoli, ha rilasciato un'intervista a Radio Kiss Kiss Napoli, di seguito le sue dichiarazioni:

"Sono felice e orgoglioso di essere qui, il Napoli è la squadra più forte d'Italia, la chiamata degli azzurri è stata una bellissima notizia. Cercherò di fare del mio meglio. Devo conoscere subito i nuovi elementi di questa squadra e come lavora il mister perchè si gioca ogni tre giorni. Il ritorno a Marassi è stato emozionante, ma sono contento di aver fatto i tre punti e ora aspettiamo la gara con la Juventus. Conosco Zielinski, siamo amici da tantissimo tempo e mi ha spiegato cosa significa giocare qui contro i bianconeri, sono sicuro che vinceremo. Sono contento di essere qui, mi piace tanto la città, è bellissima. Mondiale? Giocarlo è sempre bello, sono contento di aver giocato le quattro partite, anche se non è stato facile giocare a sinistra, ma faccio sempre ciò che mi dicono gli allenatori, non è un problema. Qui tutti sono bravissimi, fin dal primo minuto mi sono sentito parte del gruppo e ogni giorno mi trovo meglio. Ci dobbiamo ancora conoscere, ma mi sento già bene.

 Napoletano? Ogni tanto Quagliarella mi parlava in dialetto, ma io non capivo niente. Adesso, essendo qui, voglio studiarlo e impararlo. Con la Juve dobbiamo vincere, sarà fondamentale, ma sono sicuro che siamo più forti. Milik e Szczesny sono miei amici, ma durante la partita saremo avversari, sperando di essere più contenti di loro al termine della sfida. Credo che nella mia carriera ho sempre dato il 100% e voglio darlo anche qui. So che Di Lorenzo è il terzino più forte in Italia, ma qui posso imparare tanto e credo che troverò il mio spazio".

Nessun commento: