Ciccio Marolda, giornalista, è intervenuto a “Il Bello Del Calcio” su TeleVomero, ecco le sue parole:

“Un giudizio su Osimhen? Più che a lui mi viene da pensare a Raspadori e Simeone, che sono alla ricerca di spazio. Il nigeriano, che negli anni è stato fuori in determinati periodi per problemi fisici, si è preso letteralmente la squadra. Secondo me dovrebbe battere i rigori, così potrebbe segnare ancora di più. Voglio dire anche un cosa ‘forte’: il Napoli in due anni lo ha fatto diventare un calciatore vero, si infortunava perché aveva posture sbagliate e in campo si muoveva male”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui