NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

L'EDITORIALE DEL DIRETTORE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Mandorlini :"Inter-Napoli?Non so se sarà l'ultima chiamata scudetto per l'Inter,ma è una gara più importante per i nerazzurri"

 


Andrea Mandorlini,allenatore,ha parlato a Radio Punto Nuovo,nel corso di Punto Nuovo Sport Show,ecco le sue parole : 

"Le fatiche di Brozovic e Lautaro Martinez saranno relative per la gara col Napoli. Quando c'è una finale Mondiale di mezzo, già solo 3-4 posto, è tutto relativo. Ad un allenatore fa sempre piacere vedere i propri calciatori coinvolti fino alla fine e vederli rientrare ancora col ritmo partita. Maradona e Messi? Da avversario, Diego è stato davvero unico. Messi è un grande campione, ma fare certi confronti è sempre difficile. Maradona è stato il calciatore più forte di sempre. Spalletti? A Luciano manca soltanto la vittoria del campionato italiano, ma questa può essere la consacrazione di un top allenatore. Parliamo sottovoce perché mancano ancora tante gare, ma quanto visto in questa stagione può essere davvero fondamentale. Luciano avrà voglia di ripartire proprio per arrivare quanto prima al traguardo. Inter-Napoli? Non so se sarà l'ultima chiamata Scudetto per Inzaghi e compagni, ma sicuramente sarà un passo importante più per l'Inter che per il Napoli. Uscirne sconfitti sarebbe durissima per i nerazzurri, mentre i partenopei avrebbero ancora tanto margine. Di Inter-Napoli ho tanti ricordi belli e brutti, ma il migliore resta quando vincemmo a San Siro e avemmo la matematica certezza dello Scudetto nell'89. Poi tante volte ho marcato Diego e per me resta un onore".

Nessun commento: