NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

EDITORIALE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Maksimovic: "Napoli, è l'anno giusto! Kvaratskhelia fa la differenza''

Maksimovic: "Napoli, è l'anno giusto! Kvaratskhelia fa la differenza, Zielinski è un fuoriclasse, Lobotka gioca un gran calcio, Meret? Spero resti altri 10 anni"


Nikola Maksimovic, ex difensore del Napoli, attualmente svincolato, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine.Com''. Queste le sue parole: 


"Fino ad oggi il Napoli ha dimostrato che merita il primo posto in classifica! -afferma Maksimovic - E' stato molto superiore rispetto alle altre squadre, c'è stata una grande continuità di risultati ed ha mostrato il calcio più bello di tutti. Credo che il Napoli non debba perdere tempo dopo la sosta, considerando che sono andati pochi calciatori ai Mondiali, e riprendere il cammino con la stessa intensità con cui ci hanno abituato. Chi non era al top ha avuto il tempo di risposare. 


Otto punti di vantaggio sul Milan secondo rappresentano un bel margine, però non devono rilassarsi, bisogna andare avanti partita per partita perché ci sono ancora tante partite da giocare. -prosegue Maksimovic - I 57 gol realizzati in 21 partite sono un dato inequivocabile, questa certezza ti permette di essere competitivo sui tre fronti. Segnano tutti. Mister Spalletti ha tanta esperienza ed è stato molto bravo a gestire il gruppo. Le sue indicazioni sono state stati apprese bene, adesso infatti gira tutto in automatico. 


Non ha sbagliato nulla, vuol dire che studia bene gli avversari e prepara bene le partite. Per questo bisogna fargli solo i complimenti, dato che si domina in assoluto. -aggiunge Maksimovic - Osimhen? Ha giocato solo 11 partite, peccato per l'infortunio che ha avuto perchè sono convinto che avrebbe potuto fare anche di più! Ha un potenziale enorme, può diventare uno dei migliori attaccanti in assoluto e deve continuare così! Su di lui, inoltre, si vede chiaramente la mano di mister Spalletti


La Champions? Sicuramente il Napoli è favorito con l'Eintracht Francoforte, poi è chiaro che il risultato finale dipenderà da tanti fattori.-aggiunge  Maksimovic. Si giocheranno due partite e penso comunque che il Napoli non possa perdere. Comunque è giusto, anche in questo caso, pensare partita per partita. Tifo Napoli e mi auguro che possa arrivare in finale. I nuovi acquisti? Complimenti per il mercato! Di solito i giocatori nuovi devono aspettare un po’ di tempo per adattarsi, però loro hanno dimostrato di essere stati pronti subito a rispondere alle aspettative! Kim è un difensore molto maturo in difesa, Olivera è un buon esterno che può sostituire Mario Rui. Kvaratskhelia è un giocatore che fa la differenza, sia nell'uno contro uno che nell'uno contro due, risolve le partite ed è molto concreto! 


E' ancora giovane, però tutta l'Europa parla solo di lui! Non deve mollare! Raspadori e Simeone sono due giocatori che conoscono bene il campionato Italiano.-riporta Maksimovic - Hanno dimostrato che in qualsiasi momento entrano in campo e possono essere decisivi, e poi un altro aspetto che mi stupisce è che, anche se cominciano dalla panchina, dimostrano di avere sempre la stessa energia. Lobotka gioca un gran calcio, ha tanta fiducia sia da parte della squadra che dal mister, in effetti è quello che gli mancava. 



Poi con Anguissa e Zielinski, devo dire che Lobokta riesce a ricoprire il ruolo di regista ad alto livello. -spiega Maksimovic - Di 'Zielo' (Zielinski, ndr) ne abbiamo sempre parlato perchè è un vero fuoriclasse! Fino alla scorsa stagione forse non ha dimostrato tutto il suo valore, però questa stagione sta giocando benissimo! Spero che possa continuare così dopo il Mondiale, perché il gioco del Napoli dipende molto da lui. Elmas è ancora giovane, finalmente ha imparato che può essere un uomo importante anche se non gioca da titolare. Questo ragazzo ha un grande futuro davanti a lui. 



Alex Meret deve sentire la fiducia di tutti, quando è così può dare ottime garanzie. Spero che rinoverà nuovamente il contratto, perchè deve essere il numero 1 del Napoli per i prossimi 10 anni. -ritiene Maksimovic -  Tutta la difesa gioca bene: i 12 gol subiti, infatti, rappresentano un altro dato positivo. Gli allenatori concorrenti tendono a sminuire le vittorie degli azzurri? I risultati ottenuti dal Napoli in questa stagione vanno rispettati! Undici vittorie di fila non si ottengono a caso! Spero che possano continuare così! Tutti possono parlare come vogliono, ma poi è il campo che dà l'ultima sentenza. E li' c'e' poco da commentare. -prosegue Maksimovic - E' stato il primo anno che si è verificata una sosta tra novembre e dicembre, per questo motivo tutti hanno la sensazione che a gennaio inizierà un nuovo campionato. E' anche vero però che non si può cancellare quello che è stato fatto prima del Mondiale. 


Non è che si riparte da zero! Il Napoli ha un grande vantaggio e spero che fino alla fine del campionato rimanga così! Glielo auguro di cuore! I rinnovi nel mirino di Giuntoli? Tutti devono restare, ovviamente quelli che lo vogliono e sono contenti. -ritiene Maksimovic -  Solo così il Napoli può sognare di vincere quello che manca da più di 30 anni e che aspetta tutta la città! Triplete azzurro? E' presto da parlare! C’è ancora tanto da giocare! Bisogna andare avanti piano piano, senza pensare cosa può succedere tra 6 mesi! Avanti giorno per giorno, a testa bassa. I ragazzi devono solo pensare a dare il massimo per rendere felici tutti i napoletani, perchè questo è l'anno giusto! Il Napoli non deve temere nessuno ed andare avanti per la propria strada come ha fatto nelle prime 15 partite. Un grosso in bocca al lupo a tutti e Forza Napoli Sempre!".


Conclude Maksimovic

 

 

Nessun commento: