NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

L'EDITORIALE DEL DIRETTORE

SPECIALE TERZO TEMPO TV

L.De Laurentiis:"E' frustante il problema della multiproprietà,ovvio che vorrei tanto andare in serie A"

 


Luigi De Laurentiis,presidente del Bari,ha rilasciato un intervista al Corriere dello Sport,di seguito le sue parole :


"Luigi De Laurentiis un presidente vincente, due promozioni in quattro anni, un terzo posto, quanto sarebbe tentato dallo sfizio di fare un sforzo in più per provare a vincere un nuovo campionato?

 

"Come si fa a dire quest’anno si sale? Non è così che funziona il calcio. L’anno scorso il Parma ha investito 35 milioni rimanendo in B, il Monza con Berlusconi e Galliani hanno speso tantissimo. Non è matematico mai nulla. E’ un torneo dove bisogna fare le scelte giuste, la nostra società si è impegnata economicamente perché è una piazza importante che merita i risultati".

 

Con che stato d’animo vive questa situazione che non le permette di rimanere in A?

 

"E' frustrante il problema della multiproprietà ma sono rischi che fanno parte del mestiere dell’imprenditore. E’ ovvio però che vorrei tanto andare in serie A".

 

 Avete già dei contatti per un’eventuale cessione del club?

 

"Il mondo del calcio italiano è di grande interesse per tanti fondi privati. Sicuramente il Bari può essere di intrigo perché è una piazza molto importante. Può avere subito un fatturato di grande rispetto e potrebbe piazzarsi tra le prime 6 in A per numero di spettatori. Secondo me sarebbe un ottimo investimento per tanti investitori. Stiamo costruendo un grande marchio per questa squadra e per questa città".

Nessun commento: