NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Bruscolotti: "Messi non sarà mai Maradona,!''

Bruscolotti: "Messi non sarà mai Maradona, ho tifato Argentina per lui, sarebbe stato soddisfatto, Lionel potrebbe dire addio"


A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Giuseppe Bruscolotti, ex capitano del Napoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

 

Tifo per l'Argentina ieri?

 

"Ovviamente, sostenevo la Seleccion. -afferma Bruscolotti - Ho tifato questa squadra per Diego, figura iconica del calcio argentino".

 

Maradona forse sarebbe stato soddisfatto del successo della nazionale argentina

 

"Chiaramente sarebbe stato di sicuro soddisfatto di questo risultato. Avrebbe fatto tanto piacere a Diego perché avrebbe consegnato questa coppa in ottime mani. -prosegue Bruscolotti - Prima dell'avvio del torneo, mi piaceva la Francia e sapevo avrebbe raggiunto la finale, per certi versi è avvenuto ciò che avevo pronosticato. Ma il tifo era decisamente per l'Argentina".

 

Francia sottotono ieri?

 

"Le finali possono indurre a situazioni simili. Si è attanagliata in difesa e non è riuscita a trovare gli spazi adeguati. -continua Bruscolotti - Deschamps ha cambiato alcune cose e poi c'è stato tanto spettacolo in campo".

 

Possibile addio di Messi dopo la vittoria del Mondiale?

 

"Non è una scelta da sottovalutare, ha raggiunto ormai l'apice. Non è facile dire addio al calcio, ma questa potrebbe essere la decisione più giusta. -ritiene Bruscolotti - Tuttavia, abbandonare tutto resta una scelta non agevole, soprattutto quando è presente la passione per questo Sport".

 

Paragone tra Messi e Maradona?

 

"Non posso dire il motivo per il quale Leo non sarà mai come Diego, ma ognuno di noi dovrebbe riuscire ad attingere informazioni su ciò Maradona ha compiuto durante la sua carriera. -spiega Bruscolotti - Così le persone potrebbero rendersi conto di tutto, i tanti detrattori del Pibe non sono persone da considerare perché vanno contro la superiorità di questo calciatore ed oltre ogni logica".

Conclude Bruscolotti 


Nessun commento: