Federico Pastorello,agente di Gianluca Gaetano centrocampista del Napoli,ha parlato a TuttoMercatoWeb,ecco le sue parole :

“Lui è un 2000, ha disputato una grandissima stagione in Serie B e oggi per lui è come andare all’Università visti i compagni e l’allenatore che si ritrova. Non sta perdendo tempo perchè non gioca, ma sta crescendo mentalmente, negli atteggiamenti, professionalmente e tecnicamente, perchè fare 20 minuti a Liverpool in Champions è come disputare 7-8 partite da titolare in un altro club più piccolo. Lui l’ha capito e lo percepisce, tanto è vero che sta facendo anche un lavoro fisico incredibile, l’ho trovato più grosso. A fine stagione il Napoli si troverà davanti a una decisione davvero non semplice, ovvero se puntare o meno su di lui, perchè si troverà dinanzi un giocatore che è cresciuto tantissimo. Non sta perdendo un anno, nella maniera più assoluta. Anzi, probabilmente ne sta guadagnando due”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui