Bergomi:
“Per l’Inter, contro il Napoli, non c’è altro risultato che la
vittoria”

 

Beppe
Bergomi, ex capitano dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La
Gazzetta dello Sport: “Logico, però, che oggi tutto passa dalla sfida del
4 gennaio, quando al Meazza arriverà il Napoli. Lì non ci sarà altro risultato
possibile al di fuori della vittoria, e non è neanche detto che un successo
possa stravolgere il futuro. Il Napoli ha un grande margine rispetto alle
inseguitrici: avrà subito due test verità contro Inter e Juve dove potrebbe
anche permettersi il lusso di fare due pareggi. In quel caso, Inter e Juve
sarebbe quasi tagliate fuori e l’unica squadra che potrebbe trarre vantaggio
dalla frenata azzurra sarebbe il Milan, che pure ha ancora un distacco
importante. Però, ripeto, è giusto sentir dire da Barella che l’Inter crede
nello scudetto”.

 

 

Mkhitaryan:
“Col Napoli gara importantissima, faremo di tutto per vincerla”

 

Henrik
Mkhitaryan, centrocampista dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni a
Sport Mediaset, dopo il ritiro di Malta: “Dobbiamo prepararci bene e
ripartire fortissimo. Sappiamo che è molto importante la prima partita col
Napoli: dobbiamo fare di tutto per vincerla. Se ci riusciremo resteremo nella
lotta per i primi posti. A me interessa giocare, non importa dove. Voglio dare
il mio contributo, aiutare la squadra e giocare ancora di più per raggiungere
gli obiettivi. Dzeko? Speriamo che aiuterà la squadra ancora di più, è
fortissimo. Per me è un maestro, lo conosco da tre anni. Non è cambiato,
migliora solamente. Speriamo di averlo altri anni qui, è importante per noi. La
gara col Napoli alla ripresa? E’ presto per parlare di questa sfida, ma abbiamo
tutto nella testa, sappiamo quanto sia importante. Dobbiamo fare tutto per
vincere quella e pure quelle successive. Il mio obiettivo per il 2023 è vincere
trofei con l’Inter”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui