NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Vidigal: "I miei figli mi hanno chiesto di prenotare il viaggio per andare a festeggiare il Napoli''

Vidigal: "I miei figli mi hanno chiesto di prenotare il viaggio per andare a festeggiare il Napoli, Kvara una sorpresa, Mario Rui leader"


Josè Luis Vidigal, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“I miei figli mi hanno chiesto già di prenotare il viaggio per andare a festeggiare il Napoli a fine stagione. Il Napoli può davvero sognare quest’anno, sta proponendo un calcio di altissimo livello. -afferma Vidigal - Spalletti ha un carattere incredibile, la squadra lo segue e mette in campo la grinta e la fisicità giusta. Kvaratskheila? Mi ricorda il Leao dell’anno scorso, fa assist e goal. E’ una sorpresa per ciò che sta facendo nonostante sapessimo avesse un potenziale incredibile. Nessuno pensava potesse essere un protagonista di questo Napoli che aveva bisogno di uno che desse la scossa giusta. Mario Rui? E’ a Napoli da tanti anni e non c’è stata stagione in cui non abbia fatto bene. -prosegue Vidigal - E’ un portoghese che non va spesso in nazionale, ma io ve l’avevo detto che sarebbe diventato un leader in campo. Lui è un allenatore in campo, è esperto. Poi è forte, ha qualità, tecnica e il Napoli dovrà affidarsi a lui perchè fa la differenza. Se non lo portano ai Mondiali vuol dire che il tecnico sta dormendo. S’è fatto male anche Nuno Mendes del PSG”.

Conclude Vidigal

Nessun commento: