NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Liverpool-Napoli 2-0. Azzurri primi nel girone con autorevolezza, personalità e carattere

 


La SSC Napoli dopo la partita di Champions League persa degli azzurri contro il Liverpool per 2-0 riporta quanto segue:

Primi, con autorevolezza, personalità e carattere. Il Napoli si prende quello che ha meritato in questi due mesi pieni di Champions: il primato del Girone. Gli azzurri non patiscono atmosfera, clima e alcun timore reverenziale nel tempio di Anfield per oltre 80 minuti. Perdiamo solo nel finale quando i giochi erano decisi e sigillati con il marchio indelebile del primo posto. Ma era stato il Napoli a segnare per primo con Ostigard che viene millimetrato in fuorigioco dal Var. Arriva la prima sconfitta stagionale ma in realtà è una sconfitta dal sapore di vittoria perchè usciamo da Liverpool come undici leoni che hanno ruggito in maniera feroce tra le stelle dei Campioni iniziando dalla prima giornata quando superarono i Reds per 4-1. E lì fu Napoli. Perchè su quella straripante serata gli azzurri hanno costruito una esaltante cavalcata condotta e chiusa sempre davanti a tutti. Siamo agli ottavi con forza, orgoglio e merito. Adesso si ricomincia dall'altra testa, quella del campionato. Sabato a Bergamo contro l'Atalanta per un altro match dalle emozioni forti all'insegna dell'azzurro...

LIVERPOOL: Alisson; Alexander-Arnold (87' Ramsay), Konatè, Van Dijk, Tsimikas, Milner (48' Elliot), Fabinho, Thiago Alcantara (87' Bajcetic), Jones (73' Nunez), Firmino (87' Carvalho), Salah. All. Klopp.

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Olivera, Anguissa, Lobotka (83' Zielinski), Ndombele (89' Raspadori), Politano (70' Lozano), Kvaratskhelia (83' Elmas), Osimhen (89' Simeone). All. Spalletti.

Arbitro: Stieler (Germania)

Marcatore: 86' Salah, 97' Nunez

Note: ammoniti Konate, Alexander-Arnold

 

Nessun commento: