NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

"L 'Amore è una cosa meravigliosa" spettacolo di BRUNO LANZA E PEPPE CIRILLO.


Dopo un lungo anno di lavoro, il giorno 11 Novembre 2022 è arrivato un meraviglioso spettacolo, di grande qualità, al Teatro Auditorium Salvo D'Acquisto: "L'Amore è una cosa meravigliosa" L'Amore raccontato dal Maestro Bruno Lanza e dall'artista Peppe Cirillo. Sin dai primi istanti, si nota lo spessore artistico della serata diretta dal Maestro Ettore Gatta, con le musiche di Sally Monetti, Peppe Cirillo e Leonardo Barbareschi, ed una orchestra favolosa formata dai musicisti: Luigi Fiscale, Claudio Romano, Peppe Fiscale, Carlo Feola, Gabriele Borrelli e Arianna Morabito. Lo spettacolo inizia  con naturalezza e semplicità forse anche con un pò di reale emozione che fa posto poi alla complicità dei due artisti - amici che  regalano al pubblico anche tanta simpatia. Con Bruno Lanza si toccano, momenti di vita, di riflessione, emozioni pure che ti lasciano dapprima senza fiato per poi liberarsi con un applauso quasi di gratitudine per tanta importante  scrittura  ma anche per quella sua credibile apertura personale verso i suoi amici presenti nel pubblico, testi importanti che diventano visibili alla mente umana che poi si ritrovano nel dolore e nell'amore appunto, e subito dopo le musiche travolgenti di Peppe Cirillo che canta l'amore con leggerezza, swing ed a ritmo di tango attraversando varie forme d'amore il tutto cucito a regola d'arte dall'orchestra. A completare poi il tutto amici artisti che hanno deliziato il pubblico con le loro performance: Valentina Stella accompagnata dal suo chitarrista Gianpaolo Ferrigno, è salita sul palco con tanta emozione per poi donarsi al pubblico, come solo lei sa fare, sottolineando poi attraverso il suo canto sublime, la stima nei confronti del grande autore Bruno Lanza


L'attore Peppe Lanzetta ha letto alcune sue opere apparentemente comiche,  dimostrando il suo grande talento come scrittore e come attore ma anche come grandezza d'animo con la sua felicità che si evince dalle belle parole  che esprime complimentandosi con i suoi amici  che lo hanno invitato su quel palco di emozioni, a stemperare la commozione, come suo solito  il grande Giuseppe Maiulli in arte Ernesto A Foria che ha fatto cantare e divertire tutto il teatro, così come fuori programma  ha fatto l'imitatore Ernesto Cataldo. Tanti gli amici artisti presenti in sala, attori, cantanti, produttori e giornalisti e tutti sono usciti soddisfatti e gioiosi, rendendosi conto che la canzone d'autore esiste ancora fortunatamente. Sarà stato il post covid sarà stato il grande valore del sentimento  dell'amicizia, ma mai nessun titolo è stato più adatto ad uno spettacolo... 
L' amore si è sentito sulla pelle di chi si è esibito e sulla pelle di chi era lì desideroso di ascoltare,
 tutto è stato meraviglioso!

Nessun commento: