NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Atalanta, Gasperini: "Non meritavamo di perdere col Napoli. Siamo stati all'altezza della situazione''

Atalanta, Gasperini: "Non meritavamo di perdere col Napoli, in alcuni duelli fisici siamo stati anche superiori, sono però fiducioso" 



Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, ha parlato a DAZN dopo la sconfitta con il Napoli. Queste le sue dichiarazioni:

"Esco da questa partita con la certezza che faremo un buon campionato. La squadra cresce. Siamo stati all'altezza della situazione, non avremmo meritato di perdere, c'è stato anche un pizzico di sfortuna. -afferma Gasperini - In alcuni duelli fisici siamo stati superiori al Napoli. 


Nel finale l'arbitro ha perso un po' la barra della partita. E' stata una partita molto agonistica e veloce. Una bellissima partita, molto corretta da parte delle due squadre. Solo nel recupero c'e' stata un po' di confusione. Siamo andati in vantaggio su un'occasione poco limpida. -prosegue Gasperini - E' stata una partita aperta. Fino a quel momento le azioni piu' pericolose le abbiamo create noi. Peccato per aver preso gol subito dopo. Siamo rimasti spiazzati. Il Napoli ha qualita', e' molto cinico. Ero molto curioso di misurarmi col Napoli. Ho visto i nostri giovani all'opera che possono far bene per tutto il campionato. Non era facile costruire tante occasioni contro il Napoli. Peccato per la traversa. 


Abbiamo attaccato bene anche nel secondo tempo. Dobbiamo migliorare nel disimpegno da dietro. La palla lunga va bene, ma nel secondo tempo abbiamo esagerato. Lookman sta facendo bene, come Hojlund, sono soddisfatto dei nostri ragazzi. -aggiunge Gsperini - Stiamo recuperando Duvan. Non possiamo pensare di ripetere per il terzo anno di fila il terzo posto in classifica. Stiamo crescendo tanto. Il campionato e' ancora lungo. Anche oggi non so dove possiamo posizionarci, ma sono convinto che faremo bene".

Conclude Gasperini

Nessun commento: