Mentre gli sguardi di tutti gli appassionati di calcio sono rivolti al Qatar, quelli della società azzurra vanno invece nella direzione di Tbilisi, dove Kvaratskhelia sta provando a sfruttare il riposo concesso dalla società per recuperare al 100% dai problemi alla schiena, che l’avevano costretto al forfait nelle ultime tre sfide di serie A. Il calciatore georgiano, autentica rivelazione di questo campionato, vuole tornare a dominare sulla fascia sinistra. Anche Rrahmani sta lavorando sodo per ritornare in campo alla ripresa del campionato.

Giuntoli è al lavoro anche per Kvaratskhelia con un accordo di massima già raggiunto con il proprio entourage. Nelle intenzioni del club azzurro prolungamento dell’attuale accordo con bonus a fine stagione e raddoppio dell’attuale ingaggio che ammonta a 1,4 milioni.

Discorso diverso per Kim, che guadagna circa 2,5 milioni a stagione ma sul quale pende una clausola rescissoria da 50 milioni di euro valida per l’estero e solo nei primi 15 giorni di luglio: obiettivo rivedere il valore di quest’ultima.

Articolo precedenteSchira sui rinnovi ed eventuali idee di mercato del Napoli
Articolo successivoQatar 2022 – I risultati e tabellini delle gare odierne

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui