Zdenek Zeman,ex allenatore, ha parlato a FirenzeViola.it, ecco le sue parole : 

Il Napoli ha già ipotecato lo Scudetto?
“Sicuramente ha un grande vantaggio, ma il campionato inizierà dopo i Mondiali. Dovremo vedere in che situazione arriveranno le squadre che inseguono il Napoli”.

A Firenze si dice che Italiano sia il suo erede, anche se recentemente ha apportato delle modifiche al suo 4-3-3. Cosa pensa di Italiano?
“Mi è piaciuto cosa ha fatto a Spezia. Cerca di fare un calcio propositivo, in Serie A è più difficile e qualche volta soffre. Spero però che rimanga saldo ai suoi principi”.

La Fiorentina può puntare all’Europa?
“La concorrenza c’è, è vero. Le partite sono da preparare e c’è da essere pronti a fare un campionato miglior di quello fatto fino adesso, anche se la Fiorentina ha proposto un buon calcio”.

Cosa pensa di Barak?
“Per me è molto bravo. Lo vidi a Praga ai tempi dello Slavia Praga e dissi che era l’unico che poteva affermarsi all’estero. Così è stato”.

Italiano lo schiera sulla trequarti. È lì che può esprimersi al meglio?
“Lui sa giocare a calcio, vede gioco e ha i giusti tempi. Per me è importante”. 

Ha una favorita per il Mondiale?
“Le mia favorite sono Argentina e Brasile, vediamo poi cosa faranno Germania, Francia e Spagna. Peccato che manchi l’Italia. Di solito vincono sempre le solite”.

Conclude Zeman

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui