NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Zazzaroni: "La Roma è stata costretta dal Napoli a chiudersi''

Zazzaroni: "La Roma è stata costretta dal Napoli a chiudersi, chiunque giochi contro questo Napoli perde 8 volte su 10"

A Radio Napoli Centrale, nel corso di Un Calcio alla Radio, è intervenuto Ivan Zazzaroni, direttore Corriere dello Sport. Queste el sue parole:

"La Roma ha un potenziale offensivo pari allo zero senza Dybala. Esponendosi al contropiede del Napoli sei morto, quindi ha fatto come una provinciale e si è abbottonato per evitare che una squadra superiore potesse massacrarti. -afferma Zazzaroni - Se una squadra gioca a calcio, contro Napoli perde 8 volte su 10. Ieri ho viste cose molto belle, nonostante un Kvara ben contenuto. Di Lorenzo ha fatto bene, Lozano ha faticato, il primo tempo è stato molto statico. La Roma ha fatto solo un paio di contropiede non portati a termine, ma ce lo aspettavamo. 



Il Napoli ha un potenziale pazzesco, più dello scorso anno. Kim è assurdo, per rendimento è più forte di Koulibaly. Ho trovato molto bene anche Oliveira. Meret? Sono sempre stato per Navas, perché lui deve ricostruirsi, ritrovare sicurezza. -prosegue Zazzaroni -  Non ce l’ho con lui, ma se devo trovare una non certezza, direi lui. Credo abbia grande potenziale, ha subito l’alternanza, quest’anno è titolare e speriamo ritrovi forma. Gli auguro una grande carriera. Rui Patricio? Ha sbagliato sul gol di Osimhen. Risultatista o bel calcio? Sono per il risultato che è fondamentale".


Conclude Zazzaroni

 













Conclude Zazzaroni

Nessun commento: