NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Serie A, Roma-Napoli 0-1: Commento Tecnico-Statistico

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 11 persone e persone che praticano sport










Per l'Undicesima Giornata del Campionato di Calcio di Serie A, Roma-Napoli 0-1.
Azioni Salienti (conclusioni pericolose a ridosso o dall'interno dell'area di rigore avversaria), 1-9;
Primo Tempo, 1-4;
Secondo Tempo, 0-5.
Percentuali Realizzative:
Primo Tempo, 0% - 0%;
Secondo Tempo, 0% - 20%;
Finale, 0% - 11%.
Percentuale bassa. Che non rende giustizia del divario visto in campo. Partita bloccata. Bella tatticamente. Esteticamente pessima. Anche a causa della solita conduzione arbitrale da Calcio-Rugby. Che favorisce il difensivismo. E non tutela lo spettacolo. Anzi lo penalizza. Si son visti fallacci di tutti i tipi. Sanzionati e non. Troppo spesso senza coerenza. Esattamente come il calcio di rigore a favore degli Azzurri. Prima assegnato. Poi revocato dopo OFR, revisione alla moviola in campo. Quando un Calciatore, Portiere compreso, va in contrasto toccando prima il pallone, non dovrebbe essere quasi mai fallo. Questi non sono falli. E non sono rigori. E perché, invece, è stato assegnato all'Inter? L'episodio era identico...E non c'entra niente la possibilità di rigiocare o meno la palla. O è (quasi) sempre fallo. Oppure non lo è (quasi) mai. Non si capisce molto. Notiamo, con rammarico, arbitraggi molto più coerenti solo in Europa. Con i cartellini gialli che vengono estratti nei momenti giusti. In Serie A no. Si aspetta il Secondo Tempo. E, tutto questo, sfavorisce il Napoli. Di parecchio. Perché i Calciatori Azzurri, soprattutto quelli di maggior pericolosità e talento, possono essere neutralizzati attraverso falli sistematici. Non esiste. Ma esiste. Chissà se e quando finirà questo andazzo. La beffa, o l'anomalia, è che il Napoli ha terminato la gara con meno falli della Roma. Ma con più cartellini gialli. Paradossale. Morale della gara: senza la prodezza di Osimhen, si sarebbe celebrato il catenaccio mourinhano. A cui avrebbe di gran lunga partecipato, "illegittimamente", l'arbitraggio. Il Napoli continua a giocare con un altro regolamento. L'andazzo e/o l'anomalia permangono. Ed il Club tace...
Infine: in 15 gare ufficiali abbiamo avuto un totale di 237 Azioni Salienti. Di queste, ben 185 sono quelle offensive del Napoli. Pari ad un 78% di dominio medio. Alla faccia del merito sportivo...

Nessun commento: