NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Panucci: “Napoli molto maturo ieri. Di Lorenzo migliore terzino italiano''

Panucci: “Spalletti? Lo trovo sempre uguale, ma con più esperienza. Di Lorenzo è il migliore terzino italiano, ecco perché…”


A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, è intervenuto Christian Panucci, allenatore ed ex calciatore che ha rilscuato le seguenti dichiarazioni:

“Spalletti? In certi versi lo trovo sempre uguale, ha dieci anni in più di esperienza e questo è importante. -afferrma Panucci - Il Napoli gioca bene come giocava la Roma quando c’ero io. Non vincemmo lo Scudetto perché c’era un’Inter forte e arrivavamo sempre secondi, ma avevamo un bel gioco. Se Di Lorenzo mi somiglia? Penso che sia il migliore terzino italiano in questo momento. Ha una grande gamba ed ha qualità. 


Il Napoli si è dimostrato molto maturo ieri perché la Roma gli ha fatto fare la partita che non voleva, dato che se ha spazio diventa devastante. -prosegue Panucci - Se il Napoli è più forte dell’anno scorso? In questo momento abbiamo un’immagine del Napoli molto bella. Oggettivamente può essere l’anno del Napoli per quello che sta facendo. 


Il calo nella seconda parte della stagione di Spalletti? Non credo che sia una colpa di Luciano, sono cose che capitano. Noi a Roma non vincevamo perché c’era l’Inter che era più forte di noi. Avrà riflettuto anche su questo e si sarà regolato con la preparazione. Quella di ieri è stata una vittoria che è tra quelle importanti per vincere il campionato. -aggiunge Panucci -  La Roma ha fatto una grande partita difensiva, poi c’è stata la giocata di Osimhen, ma le partite si vincono anche così, con i singoli. Il Mondiale? Il Napoli non dà tantissimi giocatori al Mondiale e c’è la possibilità di fare una mezza preparazione. Su tutte le squadre potremmo avere dei dubbi, non solo sugli azzurri”.

Conclude Panucci

Conclude Panucci

Nessun commento: