NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Ferrarese: “Il Napoli sta facendo qualcosa di impressionante, ma attenzione alla Cremonese''

 Ferrarese: “Napoli, che forza! Ma attenzione: contro la Cremonese la gara più difficile”


A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, è intervenuto Claudio Ferrarese, dirigente sportivo, che ha riasciato le seguenti dichiarazioni:

“Preferirei essere a Posillipo adesso piuttosto che qui a Verona. Il Napoli? Sta facendo qualcosa di impressionante. È una squadra veramente in salute che va a fare 6 gol ad Amsterdam. - afferma Ferrarese - Sembra una squadra amalgamata al 100%. Hanno tutti un grande obiettivo e sono in sintonia. Ho avuto la fortuna di vincere 4 campionati nella mia carriera e quando hai giocatori che remano tutti dalla stessa parte, questo fa la differenza. Il segreto per vincere i campionati è quello di avere una rosa fatta di calciatori pronti a dare una mano. 

Di Lorenzo? Adesso è facile parlare di giocatori come lui, è un giocatore che ha raggiunto una maturità incredibile e merita di essere un titolarissimo nel Napoli ed in Nazionale. - prosegue Ferrarese -  Sta facendo cose straordinarie. 

La gara contro la Cremonese? Queste sono le partite più difficili dove si ha tanto da perdere, la Cremonese è una squadra scorbutica e organizzata. Deve venire fuori la forza del gruppo, soprattutto di chi non ha giocato ad Amsterdam e vuole imporsi. Bisogna essere bravi soprattutto mentalmente, perché fisicamente dopo una vittoria del genere stai bene. Kvaratskhelia? Sta sorprendendo tutti, complimenti alla società e a Giuntoli che hanno fatto un’operazione importante. -aggiunge Ferrarese - Già a livello giovanile era un profilo importantissimo, sta facendo un campionato pazzesco, ha avuto un impatto sulla Serie A incredibile. È veloce e tecnico, il vecchio esterno di una volta messo nel calcio di oggi. Kim? È chiaro che Koulibaly era un giocatore pazzesco, sostituire uno come lui è veramente difficile, ma stanno facendo bene i centrali del Napoli. È presto per fare valutazioni, ma sicuramente Kim è un ragazzo che sta facendo molto bene e non sta facendo rimpiangere Koulibaly”.

 Conclude Ferrarese

Nessun commento: