NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Aspettando Roma-Napoli con qualche statistica storica

 


-Due brasiliani partenopei: i novant'anni di Luis Vinicio coincidono con i sessant'anni dall'arrivo in Italia di Cané. Con la maglia del 'Ciuccio' Faustinho debuttò ufficialmente il 16 settembre 1962, nell'Olimpico giallorosso. Vi era anche lui in Roma-Napoli del 2 ottobre 1966, quando la squadra di Pesaola superò all'nglese gli uomini di Oronzo Pugliese. Quel giorno di cinquantasei anni fa aprì le marcature Paolo Braca, che siglò l'unica rete in Serie A (una stagione in Campania, giocò poi diverse stagioni nel Catanzaro).

-Il 26 ottobre 1986 è ricordato soprattutto per il ritorno nel Comunale bianconero di Giovanni Trapattoni: per 'Gioanin' era la prima volta da avversario contro la Juventus dopo dieci anni e quel dì si diresse verso la panchina sbagliata... Al Foro Italico invece il Napoli superò di misura i giallorossi, nella domenica dell'esordio con la casacca partenopea di Francesco 'La Tota' Romano.

-Due settimane fa, citando alcuni doppi ex di Cremonese-Napoli, vi abbiamo raccontato anche di Ivan Rizzardi, il quale realizzò l'unico gol con il club azzurro all'Olimpico, il 19 maggio 1991. E contro la Roma disputerà l'anno successivo l'ultima partita nel massimo campionato, da giocatore del Bari.

-Nell'annata 1993-'94 il 'Ciuccio' allenato da Marcello Lippi (preparatore atletico il compianto Ventrone) furono ospiti dei giallorossi alla quarta giornata, il 12 settembre. Quella domenica Renato Buso e Paolo Di Canio andarono per la prima volta a segno con la maglia partenopea. Risultato finale Roma-Napoli 2:3. Nella stagione successiva finì con una rete per parte, con incipit realizzativo in maglia azzurra di Alain Boghossian. Per la squadra di Carlo Mazzone andò in gol Francesco Moriero, al primo centro in giallorosso. 

-Il 30 dicembre 1956 il Napoli allenato dalla vecchia gloria romanista Amadeo Amadei espugnò l'Olmpico: aprì il match Giancarlo Vitali, all'ultima realizzazione con la casacca del 'Ciuccio'. 

Nessun commento: