NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Aspettando Cremonese-Napoli con alcuni doppi ex

 Nella Supercoppa italiana del 1990, ricordata per l'ultimo titolo dell'epopea del Pibe, a dieci minuti dal termine Bigon sostituì Andrea Silenzi -autore di una doppietta, come Careca- con Ivan Rizzardi, acquistato dalla Cremonese. Per l'ex grigiorosso quella è stata l'unica stagione con la maglia del Ciuccio: era arrivato a Soccavo come vice di Giovanni Francini. Nell'ultima annata con il club lombardo è stato compagno di squadra di Dario Marcolin, il quale vestirà per un'annata e mezza la casacca del 'Ciuccio'. Dal gennaio 2003 al giugno 2004: parliamo quindi dell'ultima 'vecchia' Società Sportiva Calcio Napoli prima del fallimento. In riva al Golfo è stato allenato -pure- da Gigi Simoni, che nel '97 aveva condotto il club partenopeo alla finale di Coppa Italia (anche se venne sostituito da Vincenzo Montefusco). Da calciatore vestì anche la maglia azzurra, festeggiando la coccarda tricolore del 19
62: uno che ha scritto pagine importanti della storia della Cremonese e che alla guida dei grigiorossi ha lanciato Francesco Colonnese e fatto esordire in Serie A Mauro Milanese, poi giocatori del 'Ciuccio'. A Napoli Simoni allenò un altro ex del club lombardo, Mauro Bonomi. La Cremonese è stata l'ultima squadra nel massimo campionato di Filippo Citterio, in precedenza due annate in maglia partenopea. In riva al Golfo ha giocato (anche) con Agostino Iacobelli, poi un biennio allo Zini. Se nel 2001 Emiliano Mondonico non riuscì a salvare il Napoli dalla Serie B, anche Gianluca Vialli avrebbe potuto essere un doppio ex di Cremonese-Napoli: nel 1987 Corrado Ferlaino voleva portarlo a Soccavo, come ha scritto Rino Cesarano nel libro 'Caro maestro' dedicato a Giorgio Tosatti. Senza dimenticare Fabio Pecchia.

Nessun commento: