NEWS

MONDIALI 2022

3[mondiali][stack]

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][btop]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

CULTURA & SPETTACOLO

3[cultura][stack]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Valentini: “Nazionale? Ci sono ottimi profili e Mancini ha chiamato Cancellieri e Zerbin''

 


A Radio CRC, nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete'', è intervenuto Antonello Valentini, ex dirigente FIGC. Queste le sue parole:

“La Nazionale? Ti rimane nel cuore e spero sia così per tutti. Ho visto una reazione di orgoglio, anche se niente farà recuperare la mancata qualificazione al Mondiale. -afferma Valentini - Quando si invocava all’esonero di Mancini, io mi chiedevo se avesse ancora la voglia e l’entusiasmo per portare avanti la Nazionale. Ha dimostrato di avere ancora tanta voglia. Questa squadra e questi ragazzi hanno dimostrato che si può sopperire alla qualità con la grande voglia di vincere. Io credo che una grande squadra come deve tornare ad essere l’Italia, deve saper fare tutto. In questo discorso rientra anche il problema del modulo, però nella sostanza Mancini ci ha dimostrato di saper vedere bene le partite dalla panchina, così come ieri sera che è stato molto bravo nei cambi dei giocatori. -prosegue Valentini - Sta dimostrando anche di avere feeling con i propri calciatori.

La Nations League? È servita ad evitare e soppiantare delle amichevoli inutili e anche faticose da organizzare. Ha anche il merito di dare qualche vantaggio a chi va avanti. -aggiunge Valentini - Germania, Inghilterra e Francia non hanno fatto una grandissima figura in queste due settimane. 

L’Under 21 italiana? Ci sono ottimi profili che stanno crescendo. Mancini sta dando un po’ l’esempio in questo perché ha chiamato Cancellieri e Zerbin. -sottolinea Valentini - Gli allenatori dei club devono dare una mano al commissario tecnico lavorando sui giovani. Siamo arrivati al punto in cui ci auguriamo che i nostri ragazzi vadano all’estero per fare esperienza e crescere. Auguro al Napoli di arrivare in fondo in questo campionato”.

 Conclude Valentini

Nessun commento: