NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Amoruso: ''Col Liverpool Osimhen può giocare, ma non tutto ilm match''


A Radio CRC, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto l’ex calciatore, ed attuale dirigente, Nicola Amoruso. Queste le sue parole:

Secondo me Osimhen può giocare, non tutti i 90’ ma buona parte della partita, non si rischia quando i medici dicono che puoi andare in campo e ti alleni in gruppo. -afferma Amoruso -  Se c’è una cosa minima è sempre meglio prevenire e i dottori non ti fanno allenare.

Osimhen fa la differenza in campionato, e credo abbia voglia di farla anche in Champions League.

È un giocatore fondamentale per il Napoli, ha fatto vedere grandi cose e può farne vedere ancora.

Ci sono sicuramente problemi per le italiane in Europa, siamo ancora dietro rispetto alle inglesi che hanno avuto la capacità di ritrovarsi. Il gap c’è ancora e va assolutamente ridotto. -prosegue Amoruso - Non vedo ancora nessuna italiana pronta a vincere la Champions League.

Se andiamo a vedere la politica delle squadre inglesi, delle società, si vede che hanno tanti fondi che cambiano la musica.-aggiunge Amoruso -  Il Napoli, però, non può contare neanche su strutture. Bisogna creare stadi nuovi e sperare in una manovra politica ed economica, questo fa la differenza sul bilancio e sulla campagna acquisti.

Kvaratskhelia, in questo momento, è una scoperta scoppiettante. Lo conoscevo già tramite Zaccardo, che me ne parlo molto bene, quindi non mi meraviglia. Ha la capacità di tecnica clamorosa, salta facilmente l’uomo, sa fare assist. Grande colpo del Napoli, un po’ sottovalutato all’inizio. Complimenti a Giuntoli”.

Conclude Amoruso


Nessun commento: