NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

A Ruota libera... di Antonio Miele

 A Ruota libera... di Antonio Miele 


La domenica è giornata di riflessione su tante cose della settimana, e naturalmente anche sul campionato di calcio di serie A.

Il pomeriggio di ieri ci ha proposto tre partite molto interessanti, tra 6 delle squadre impegnate in settimana nelle coppe Europee.

E su queste 3 partite vorrei concentrare la riflessione sportiva:

In Fiorentina-Juventus, si è vista un'ottima Fiorentina che ha ben assimilato l'idea di calcio proposta da Vincenzo italiano. Una Juventus che ha fatto invece fatica per tutti i 90 minuti, badando solo a difendersi per poi ripartire solo in poche occasioni: una provinciale di lusso. La Fiorentina avrebbe meritato i 3 punti. Jovic si è fatto ipnotizzare da Perin su calcio di rigore.

Nel derby di Milano si sono invece viste due squadre molto valide, con il Milan un po' più vorace, e una Inter un po' distratta, rispetto a quella che abbiamo conosciuto nelle passate stagioni, specie nella fase difensiva.

In Lazio - Napoli si è visto invece un livello di calcio molto alto, con meccanismi ben oleati da parte del Napoli, che solo nei primi 15 minuti è apparso un po' timido in campo. Con il passare dei minuti, però, la squadra di Spalletti ha giocato con grande tecnica, e con la dovuta calma ha scardinato una squadra come la Lazio, che a sua volta ha mostrato, a tratti, un palleggio molto curato, come di consueto è il calcio proposto da Sarri.

Ironia della sorte, i due marcatori del Napoli sono proprio i due nuovi innesti: Kim e Kvaratskhelia che sono subentrati a Koulibaly e Insigne. Quello sceso in campo, all'Olimpico, è il gruppo squadra più collaudato, ma pian piano Spalletti dovrà essere bravo ad integrare tutti i nuovi acquisti, arrivati al Napoli negli ultimi giorni di mercato.

Unica nota stonata l'infortunio, alla fine del primo tempo, per Lozano, ma dagli ultimi aggiornamenti risulta che il giocatore Azzurro è rientrato a Napoli con la squadra, dopo aver svolto tutti gli accertamenti al Gemelli di Roma, dove è stato tempestivamente ricoverato.

Il Napoli ritorna per il momento in testa alla classifica, in attesa delle partite di Atalanta e Roma che giocheranno oggi.

Un po' di rammarico per il pareggio con il Lecce, ma il calcio è così.. Bisogna essere sempre bravi a girare pagina e andare avanti.

Antonio Miele 


Nessun commento:

Post più popolari