Lele Adani, ex calciatore ed
opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW al Festival dello Sport a
Viareggio. Queste le sue parole:


“Fiorentina? La squadra ha idee, ritmo, coraggio e gran
proposta. Deve risolvere il problema del gol e della finalizzazione. Propone
tanto e raccoglie poco, è lì la grande sfida di Italiano. Gli avversari
l’hanno studiata? Nel calcio si sa che le idee vanno sempre rinnovate, ma il
problema si pone se si calcia poco in porta, se calci tanto in porta è
questione di insistere e crederci. -afferma Adani – La strada del 4-3-3 è quella giusta, sapendo
che non è con una mezzala o una punta in più che si fa la differenza ma tutto
dipende da come la squadra si muove e accompagna con tanti calciatori: la
Fiorentina da questo punto di vista non può esser criticata. 

Jovic? Deve
arrivare a conquistare la maglia viola, il rispetto dei tifosi e la gloria. -prosegue Adani –  Nel
Real forse trovava un target un po’ alto come livello, ma Jovic dell’Eintracht
alla Fiorentina deve arrivare a venti gol. Deve ritrovare buone sensazioni e
condizione fisica. 

Napoli? Tanti giocatori decisivi, è una squadra che fa del
collettivo la propria forza. E’ una bella realtà, che testimonia come il lavoro
sia un valore da difendere e ricercare”.

Conclude Adani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui