NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Taglialatela: ''Meret? La richiesta fatta alla società è una richiesta che non può esistere''

Taglialatela: “Assurda la richiesta di Meret al Napoli! Deve mettersi in gioco, il calcio è una sfida”


A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”  è intervenuto Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli. Queste le sue parole:

"Meret? Probabilmente è un po' scottato dalle precedenti avventure. Durante l'anno per problemi fisici o per motivi  tecnici è stato preferito a Ospina, ma secondo me il ragazzo è valido. -afferma Taglialatela - Forse ha passato un periodo particolare e sta mostrando questa debolezza. Deve crescere di personalità, la richiesta fatta alla società è una richiesta che non può esistere. Non posso dire firmo il rinnovo solo se mi dite che sono titolare. Il consiglio che posso dare a Meret è di firmare con il Napoli: il calcio è una sfida, gioca chi è più pronto e più bravo. In carriera ho visto solo un titolare fisso, Maradona, gli altri sono tutti chiamati a conquistare la titolarità. Meret deve fare quello che sa fare, ci vuole la sfida e la concorrenza. -prosegue Taglialatela - Comunque è strana questa situazione, non so se venga dal ragazzo o dall'entourage. Meret ha delle difficoltà e bisogna lavorare sotto il profilo mentale.

Addii Mertens, Koulibaly, Insigne? Perdi tre big ed è normale che perdi un po' di tecnica, personalità, forza fisica, di realizzazioni e furia agonistica. Non è facile sostituirli, ma a un certo punto si può fare tutto. -aggiunge Taglialatela - Credo che il Napoli abbia preso profili abbastanza importanti, ma devono crescere con forza e personalità. Questo fa parte del ciclo delle squadre. Il progetto a Ischia? Sono sceso in campo per prendere in mano questa società che mi è stata donata dal precedente presidente, la stiamo portando avanti cercando di festeggiare il centenario. Il calcio è bello in tutti i livelli, cerchiamo di creare qualcosa di positivo in questa squadra che merita il giusto festeggiamento. Ci siamo attrezzando per fare bella figura in campionato".

Conclude Taglialatela,

 

Nessun commento:

Post più popolari