Riporta il sito ufficiale del Napoli che la squadra azzurra pareggia la seconda amichevole internazionale,
disputata a
Castel di Sangro, l’ultima
del mese di luglio, contro il Mallorca. Finisce 1-1 una gara vera che gli
spagnoli interpretano con la consueta e antonomastica “garra”,
rendendo il test molto ruvido per gli azzurri. Il Napoli domina tecnicamente
per oltre un’ora, mostrando ampi segnali di progressi sotto il profilo della
velocità. Segna subito Osimhen su rigore, poi Kvara fa il mattatore confermando
il suo talento cristallino. Il georgiano semina avversari e miete ovazioni,
saltando puntualmente la difesa iberica e sfiorando il gol con un pallonetto da
40 metri. Nella ripresa pareggia il Mallorca e la partita diventa gradualmente
più statica, ancorchè sempre interpretata con agonismo fuori stagione e anche a
volta fuori dalle righe dai maiorchini. Al 90′ Politano ha la palla della
vittoria ma non centra la porta. Finisce 1-1, il Napoli si prende il buono e la
crescita globale di condizione. Prossimo test mercoledì contro il Girona, nel
primo match di agosto
.

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim Min-Jae, Mario Rui, Fabian, Lobotka,
Zielinski, Lozano, Kvaratskhelia, Osimhen. Allenatore: Luciano
Spalletti. 

NAPOLI SECONDO TEMPO : Meret, Di Lorenzo (71′ Zanoli),
Ostigard, Juan Jesus, Mario Rui, Anguissa, Lobotka (71′ Demme), Elmas,
Politano, Kvaratskhelia (71′ Ounas), Osimhen (71′ Petagna).

MAllORCA: Rajkovic (62′ Roman), Copete, Grenier, Abdon (46′ Lee), Baba,
Rodriguez (62′ Sanchez), Maffeo, Costa, Raillo, Rodriguez (46′ Muriqi),
Gaya. Allenatore: Aguirre.

Arbitro: Fourneau di Roma
Marcatori: 9′ Osimhen rig., 55′ Raillo

PRIMO TEMPO

4′ – numero di Kvara che salta due uomini e viene steso. Ancora il talento
del georgiano

8′ – rigore per il Napoli a seguito di un fallo di mano di Copete in area

 9′ – gol del Napoli! Osimhen calcia il rigore e infila il pallone
all’incrocio: 1-0

16′ – bella uscita di Meret che blocca in mischia

16′ – ancora numero di Kvaratskhelia che salta mezza difesa e chiude di
destro fuori di poco

23′ – nuovamente attento e bravo Meret che in uscita a terra blocca una
palla insidiosa

30′ – Napoli che comanda il gioco con palleggio fluido

 37′ – spettacolare pallonetto di Kvara che sfiora il gol sensazionale

45′ – punizione di Zielinski, alta di poco

SECONDO TEMPO

55′ – pareggio del Mallorca con colpo di testa di Raillo: 1-1

 65′ – partita molto intensa e anche dura, gli spagnoli non colgono
pienamente l’accezione di amichevole

70′ – Napoli che cambia praticamente la formazione,
giocano tutti gli uomini della rosa

 80′ – cala il ritmo, la stanchezza ovviamente prende
il sopravvento

90′ – clamorosa occasione per Politano che lanciato a
rete tira in cielo.

Finisce 1-1

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui