Cammaroto: “Napoli, spiragli per Koulibaly, in 6
potrebbero partire, Deulofeu e Ostigard ai dettagli, ultime su Fabian, Lozano,
Nandez e Bernardeschi”

Emanuele Cammaroto, nella sua rubrica curata su NapoliMagazine.Com svela alcune notizie rigurdanti il mercato del Napoli in entrata ed in uscita. Queste le parole del giornalista esperto di calciomercato:

Le operazioni in uscita promettono di sbloccare in tempi stretti il mercato in entrata del nuovo Napoli. -afferma Cammaroto – Giuntoli sta lavorando in queste ore su 6 possibili cessioni, il che – chiariamolo  – non significa smobilitare la squadra ma lasciare andare chi non rientra più nei piani, chi ha mercato e chi ha chiesto di partire. 

 

In tre hanno chiesto di partire e verranno accontentati. Ounas e Politano sono i primi che in lista di sbarco, come pure Demme, che dovrebbe essere sostituito da un mediano più fisico e in pole resta Tameze del Verona. 

 

Ma in uscita ci dovrebbero essere soprattutto due big: per Zielinski il
Napoli aspetta l’offerta giusta e potrebbe arrivare un rilancio del Bayern a 35
milioni. -prosegue Cammaroto – I tedeschi sin qui non vanno oltre i 25 milioni e il Napoli ha
respinto una prima offerta portata da un intermediario. E poi attenzione
Lozano: il Napoli lo terrebbe volentieri, essendo uscito Insigne.
Ma il messicano ha un ingaggio alto e non pare insostituibile. Piace a Gattuso,
che lo ha allenato e lo rivorrebbe, così potrebbe arrivare dalla Spagna
un’offerta. Il Napoli valuta Lozano 40 milioni trattabili, si accontenterebbe
anche di 35 milioni, avendo già ammortizzato una parte del cartellino da tre
anni a questa parte. -aggiunge Cammaroto – Non è intoccabile neanche Elmas e il
Napoli e’ convinto che arriverà l’offerta giusta: dai 20 milioni in poi può
andare via. 

 

Tutte queste operazioni potrebbero cambiare il Napoli, in uno scenario dove sono su un
binario morto le trattative per i rinnovi di Ospina e Mertens. -rivela Cammaroto – Ci
sono quindi 7-8 uomini con la valigia. 

 

Ma il Napoli si muove pure sui rinnovi più importanti e in entrata. Spalletti aspetta con una certa apprensione l’evoluzione dei fatti. Mi risulta abbia chiamato Adl per ribadire la richiesta che vengano rinnovati Koulibaly e Fabian Ruiz. -svela Cammaroto –  Avrebbe voluto lo stesso per Ospina ma ha capito che per
il colombiano non sembrano esserci margini e comunque sono gli altri due i
pilastri sui quali il tecnico non deroga. 

 

Caso Koulibaly: l’agente sta provando a sondare delle alternative. De Laurentiis sa che la piazza e’ in ebollizione e non può permettersi di perdere il giocatore più
rappresentativo. Il club azzurro ha una strategia: sa che il Barcellona può
promettere un ingaggio più alto ma non ha i soldi da offrire al Napoli. E ADL
sa anche che gli unici che potrebbero acquistarlo sono Psg e Chelsea ma
preferiscono obiettivi più giovani. -rifersice Cammaroto – E allora quando, già nei prossimi giorni,
questo scenario sarà più chiaro, ci sarà una nuova offerta del Napoli che,
confermando la sua proposta, la ritoccherebbe con ulteriori bonus per un
quadriennale da circa 4,8 milioni. Ci sono i margini per una soluzione. Anche
stavolta si dicono tante fesserie su questa vicenda, situazione incerta ma non
siamo in una fase di rottura. 

 

Scintille sul fronte Fabian Ruiz ma anche qui il caso è aperto e Spalletti pressa sul giocatore stesso per convincerlo a rinnovare. La trattativa con lo spagnolo in questo momento è una partita da 1-X-2. 

 

In entrata sono ormai ai dettagli le operazioni Deulofeu e Ostigard. – conferma Cammaroto –  Per il
difensore siamo allo scambio di documenti. Per lo spagnolo dell’Udinese c’è
accordo totale col giocatore e un’intesa di massima già raggiunta con i
friulani: l’offerta azzurra è di 16 milioni, la richiesta di Pozzo è di 18,
manca poco quindi alla fumata bianca. 

In rosa ci sono già Kvaratskhelia e Zerbin e, con Deulofeu che è virtualmente del Napoli, allora manca solo un ultimo esterno. Riflessioni in corso su Bernardeschi, si valutano anche altre piste, senza escludere profili esteri.  Infine il Napoli continua a monitorare la situazione di Nandez, sul quale c’è la Juve ma entrambe le squadre considerano il cagliaritano una buona opzione, ma non una prima scelta. 

Conclude Cammaroto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui