Gaetano: “Al Napoli darò il massimo.
Dispiaciuto per Insigne” 

Gianluca Gaetano, giovane e promettente calciatore del Napoli,
dal ritiro della Nazionale Under 21, ha fatto sapere di voler sì calcare i
campi della massima serie, ma con un’altra maglia azzurra, quella
del Napoli, club che che ne detiene il cartellino. Ha conquistato la promozione in Serie A con la
maglia della Cremonese, ora spera di essere protagonista con gli azzurri di
Spalletti. 
Queste le sue parole:

Gaetano ringrazia la Cremonese e pensa al Napoli

Gaetano ringrazia la Cremonese: “Sono cresciuto tantissimo.
Mi ha sempre confermato in questi tre anni e in questo terzo ho accumulato
molta più esperienza. Il tutto coronato con un campionato vinto e la promozione
in Serie A”.
 Poi Gaetano tratta il capitolo Italia come riporta il CdS: “E’ un momento
importante, dobbiamo essere concentrati e allenarci bene. Abbiamo anticipato il
ritiro per formare il gruppo, fare allenamento e preparare la partita. Ora
pensiamo al Lussemburgo, poi penseremo alle altre due”.

Capitolo Napoli: “Non mi spaventa il ritorno in
azzurro, mi sento pronto e ho voglia di dimostrarlo sul campo. Napoli è
la mia casa
 e darò il massimo in ogni partita. Insigne?
Sicuramente mi dispiace, ma Napoli è un ambiente difficile, lui ha fatto anni
meravigliosi, per fare una carriera come la sua bisogna lavorare tanto e
dimostrare il proprio valore in campo”

Conclude Gaetano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui