NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Inzia la rovente estate del toto mercato: si comincia con il sostituto di Osimhen e poi vedremo...

Sostituto di Osimhen, non solo estero: tra i tanti nomi il Napoli -secondo il CdS - pensa anche a Belotti e Simeone

                                      

Se ne parla da tempo e da tempo circolano ipotesi e nomi per la sostituzione di  Osimhen -da parte del Napoli- nel caso ventilato di una sua partenza dal capoluogo campano, visti i presunti - e mai dimostrati- interessi di vari club europei per l'attaccante nigeriano.


Prepariamoci a vivere una estate - alla stregua delle precedenti- all'insegna del toto mercato e di colui che sarà il centravanti della squadra azzura.

Siano sicuri che -effettivamente - Osimhen abbandonerà il ''progetto Napoli'' e, con la stessa sicurezza, siamo convinti che vi sia un qualsivoglia club -con enormi possibilià economiche- disposto a sborsare almeno 100 milioni di euro, se la richiesta di Aurelio De Laurentiis,  come riportata varie volte dalla stampa, si aggira sulla cifra soprariportata? 

Visto il momento delicato che globalmente si sta vivendo -e che sta producendo problemi di varia natura- in Europa, qualche riflessione bisognerebe farla e non cadere nel gioco del toto attaccante. Un gioco -forse - redditizio- per qualche componente che gravita attorno al calcio

Secondo Il Corriere dello Sport, il Napoli starebbe guardando anche in Serie A per il possibile sostituto dell'attaccante Victor Osimhen in caso di addio: "Non solo estero tra i nomi seguiti dal Napoli per rinforzare l'attacco, soprattutto in caso di addio di Victor Osimhen. 

Oltre ai nomi di Sebastien Haller (27) dell'Ajax e Martin Terrier (25) del Rennes il club azzurro monitora con grande attenzione due bomber della nostra serie A. Nel monitor azzurro anche il Cholito Giovanni Simeone (26) dell’Hellas. E poi c’è Andrea Belotti (28) del Torino: il suo parametro zero non passa inosservato".

Nessun commento:

Post più popolari