NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Giordano: ''Napoli, forma di internazionalizzazione acquisita con Benitez, il Milan con Ibra e Giroud''

 


A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Antonio Giordano, giornalista. Queste le sue parole: 

“I presidenti spesso ragionano di pancia, in quelle settimane tra Fiorentina ed Empoli è successo di tutto ma ora credo che Spalletti e De Laurentiis andranno avanti insieme. -afferrma Giordano - Essere rancorosi non aiuta nessuno, un tecnico che conquista la Champions non può essere esonerato.
Zielinski ora vale tra i 25 e i 35 milioni di euro, non ha fatto una grande stagione ma ha comunque un grande talento.
Olivera non è ancora saltato, -prosegue Giordano - l’accordo con il giocatore c’è da tempo, manca l’accordo tra le società.
Belotti? Non puoi prendere un quarto attaccante a bilancio, anche se è un parametro zero, devi aver deciso già di vendere qualcuno.
Se va via Zielinski non so con chi potrebbe essere sostituito, -aggiunge Giordano - né Barak né Brekalo. Una squadra che fa la Champions non può prendere giocatori come Bajrami che non hanno esperienza.
Il Napoli non ha mai avuto, tranne nel 2013, giocatori d’esperienza. -spiega Giordano - Quella forma di internazionalizzazione l’abbiamo acquisita con Benitez, il Milan con Ibra e Giroud ha cambiato atteggiamento.
Spalletti ha un grande modo di comunicare, pure con una società dove De Laurentiis vuole dominare”.


Conclude Giordano

Nessun commento: