NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Ferrara: "Insigne? Inutile aspettarsi un erede"

 Ferrara: "L'assenza di Insigne nel Napoli peserà, inutile aspettarsi un erede"

Ciro Ferrara, ex difensore di Napoli e Juventus ed attuale opinionista DAZN, ha rilasciato un'intervista a Il Mattino in cui ha parlato del futuro del Napoli senza Lorenzo Insigne:

 

Sembrava non voler lasciare il campo.

 

"Si è goduto ognisecondo, è stato toccante vederlo con i figli fare il giro di campo. -afferma Ferrara - Mi ha riportato indietro nel tempo".

 

Che Napoli lascia Insigne?

 

"Una squadra forte, abituata ormai agli alti livelli. -prosegue Ferarra - Ma la sua assenza peserà, perché era importante in campo quanto nello spogliatoio".

 

 Che erede aspettarci?

 

"Non dobbiamo aspettarci un erede. -aggiunge Ferrara - Chi giocherà nel suo ruolo avrà caratteristiche diverse, soprattutto dovrà avere spalle larghe perché ci saranno subito paragoni con Lorenzo".

 

Tra lui e il Napoli poteva finire diversamente?

 

"Il club ha fatto le sue valutazioni: c'è la necessità di tagliare i costi, anche se si tratta del capitano. -speiga Ferrara - E Insigne ha fatto una scelta di vita: mondo nuovo, realtà completamente diversa. Regalerà un'esperienza anche alla sua famiglia".

 

Dalla contestazione alla grande atmosfera allo stadio: come lo spiega?

 

"Gli striscioni apparsi in settimana sono il segno di una città delusa, ma non ne farei un dramma. Le contestazioni nelle grandi piazze sono una abitudine. Poi Spalletti di critiche se ne intende e le sa affrontare al meglio. Il Napoli ha centrato l'obiettivo. I rimorsi ci sono, ma la classifica dice sempre la verità". 

Conclude Ferarra

 

 

Nessun commento: