NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Barbano: "Ospina, Koulibaly, Lobotka e Osimhen punti fermi per il Napoli"

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Alessandro Barbano, condirettore del Corriere dello Sport. Queste le sue parole:


"La prossima stagione del Napoli sarà una di quelle dove c'è bisogno di azzeccare 2-3 scelte tecniche, così da colmare le eventuali lacune di questa stagione. -afferma Barbano - Almeno per essere competitivi e poter essere protagonisti. I punti fermi del Napoli devono essere confermati. 


Tra questi c'è anche Ospina, che è stato secondo soltanto a Maignan: 31 gol incassati sono un record da tenersi stretto. -prosegue Barbano -  Mertens e Koulibaly punti fermi? Mertens non può essere considerato tale. Deve avere un ruolo come questo avuto nella seconda parte di stagione. Ha 35 anni e non si può costruire una squadra su un calciatore così avanti negli anni. 


Lo terrei certo, ma i punti fermi sono altri: Ospina, Koulibaly, Lobotka e Osimhen. Gli altri poi sono tutti fungibili e validissimi calciatori, ma anche sostituibili. La polemica ADL-Gravina? Il loro pensiero sul ridurre il campionato li accomuna, ma ci sono divergenze. Nel calcio bisogna trovare un punto di incontro con un lessico e un approccio collaborativo".

Conclude Barbano

Nessun commento:

Post più popolari