Amazon non ha in corso alcun dialogo con Dazn per quanto riguarda i diritti televisivi della Serie A per le stagioni 20212024. Il fatto che allo stato attuale tra Dazn e Amazon non siano stati avviati contatti non vuol dire che il colosso dell’e-commerce non sia interessato ai diritti televisivi del massimo campionato di calcio italiano. 

Verosimilmente, infatti, Amazon potrebbe diventare protagonista della prossima asta, quella cioè per il triennio 2024/2027. Per quanto riguarda le stagioni in corso, a questo punto l’interlocutore naturale sarebbe Sky che già da qualche settimana ha avviato dei colloqui con Dazn per rimodulare la fruizione delle partite. 

Tra le ipotesi piu concrete ci sarebbe la creazione di uno o piu canali satellitari su cui Dazn potrebbe trasmettere le partite che a quel punto sarebbero fruibili anche dai clienti Sky, attraverso l’app dell Ott. In sintesi si andrebbe a replicare lo schema usato nella precedente asta dei diritti televisivi. I colloqui tra Dazn e Sky sono ancora in una fase iniziale,visto che prima di iniziare una trattativa vera e propria è necessario capire come andrà a finire la questione con Tim.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui