NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Napoli, Spalletti: ''Sconfitta che ci costa molto. La Fiorentina ha fatto la partita in maniera giusta''

Spalletti: "E' una sconfitta che ci costa molto, ora dipende dagli altri e non da noi"

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo la sconfitta contro la Fiorentina. Queste le sue parole: 


"E' una sconfitta che ci costa molto, poi per certi versi non la meritavamo perchè loro non hanno rubato niente, hanno fatto la partita in maniera giusta. Siamo partiti molto bene poi abbiamo giocato qualche palla lunga dove non siamo riusciti a mantenere le distanze di squadra. Dopo aver pareggiato eravamo dentro pieni poi c'è stato quell'episiodio su Mario Rui e da lì è stato tutto più difficile. Abbiamo un po' di colpe per quello che è venuto fuori nelle difficoltà della partita però mi spiace per il pubblico e poi l'atteggiamento della squadra in tutta la settimana è stato giusto. Su quelle pallate si poteva fare di meglio, 


Osimhen non era al massimo della condizione, ha fatto bene lo stesso ma poteva far meglio in questi duelli fisici, poteva far salire meglio la squadra, nella ricomposizione della difesa potevamo creare dei problemi all'avversario. Zielinski ha un passo un po' più brillante e fluido nella copertura delle distanze, Fabian ha qualche problemino e non si sta allenando al massimo. 


Se cambia qualcosa nella rincorsa al sogno? Sì cambia, ora sì, tutto diventa più difficile ma noi non abbiamo altre scelta che essere professionisti, si ricomincia a fare le nostre cose, si vuol vincere la prossima partita e poi ora dipende dagli altri non dipende da noi. 


Altra sconfitta al Maradona? Vanno valutate le partite, gli episodi, non ci vedo niente di simile alle altre partite, non ci vedo un problema che si può andare a portare in superficie che è quello che ci è costata la sconfitta".
Conclude Spalletti.

Nessun commento:

Post più popolari