NEWS

TERZO TEMPO NAPOLI

5[napoli][btop]

CALCIO

[calcio][stack]

COPPE EUROPEE

3[coppe][stack]

ALTRI SPORT

3[Sport][stack]

TEMPO DI CULTURA

3[cultura][btop]

AMARCORD

5[amarcord][btop]

TERZO TEMPO WEB TV

SPECIALE TERZO TEMPO TV

Lippi: ''Ho visto l'Inter ultimamente meglio di tutti. Il Napoli può vincerle tutte e sei"

Lippi: "Finale equilibrato come nel 2002. Il Napoli può vincerle tutte e sei"

Lippi  rievoca l’arrivo in volata con la Juve del famoso 5 maggio: "Ho visto l'Inter meglio di tutti nelle ultime gare, ma c'è tanto equilibrio anche adesso, non so se durerà fino all’ultimo turno come quella volta"

Marcello Lippi al Marco Polo Sports Center nella sua Viareggio e durante  la festa per il settantaquattresimo compleanno prevista per oggi ha parlato a 360 gradi di lotta Scudetto, allenatori emergenti e Nazionale.

‘’Vedo tanto equilibrio anche adesso, ma non so se durerà fino all’ultimo turno come quella volta’’ esordisce Lippi.

Chi è la sua favorita per il titolo?

''Non parlo di favoriti o non favoriti... Dico solo che la squadra che ho visto giocare meglio nelle ultime 2-3 partite è stata l’Inter. Ho notato che è rabbiosa, determinata, viva e concentrata. -afferma Lippi come riportatto dal Corriere dello Spoert - Contro il Verona sabato ha fatto una grande prestazione''.

Per Inzaghi è stata decisiva la vittoria all’Allianz Stadium con la Juventus.

''Quei tre punti hanno ridato la carica ai nerazzurri e hanno frenato i bianconeri. Se la Juve avesse vinto, si sarebbe giocata lo scudetto fino alla fine e magari... -prosegue Lippi - Adesso invece la lotta è ristretta a quelle tre in testa e ritengo improbabile un recupero della Juventus''.

Il Napoli ha fallito la prova del nove in casa contro la Fiorentina. Se lo aspettava?

''Fallimento è termine che piace a voi giornalisti. Io dico che ha sbagliato una gara, che ha offerto una prova negativa e ha perso contro un’ottima Fiorentina, ma mancano sei giornate alla fine. - aggiunge Lippi - E se il Napoli le vincesse tutte?''.

Primo resta il Milan, anche se in flessione complici due 0-0 di fila.

''Pioli merita i complimenti per come ha fatto giocare la squadra durante l’arco della stagione. -sottolinea Lippi - Un momento così così ci sta, ma non è ancora finita e comunque il Milan è sempre davanti''.

Cosa si aspetta dagli ultimi sei turni?

''Un equilibrio che in Italia nelle ultime stagioni non c’è mai stato perché a questo punto la Juventus o l’Inter lo scorso anno avevano, più o meno, ipotecato il titolo. Adesso non ci sono più scontri diretti e avranno un valore incredibile gli incontri che l’Inter, il Milan e il Napoli giocheranno con le medio-piccole. Non c’è niente di scontato e l’impresa della Fiorentina al Maradona lo conferma: chi vuole vincere lo scudetto non potrà permettersi errori''. Conclude Lippi.

 

Nessun commento: